Un impianto domotico in casa

Sempre più spesso sentiamo parlare di domotica. Ma di cosa stiamo parlando esattamente? Diamo subito una definizione. La domotica è un sistema di applicazioni informatiche specifiche per l’ambiente domestico.

Progettando un casa domotica si è in grado di gestire in modo più funzionale, con nuove possibilità di controllo e supervisione, tutti gli impianti di casa: dal sistema di illuminazione al riscaldamento, dall’automazione dei serramenti ai sistemi di sicurezza e antintrusione.

Nell’era degli smartphone ,  l’impianto domotico  è progettato per avere diverse funzioni che è possibile gestire e controllare con estrema facilità.  Oggi una app è in grado di gestire tutte le funzioni anche se ti trovi fuori casa. Insomma, è proprio il caso di dirlo, oggi la comodità a portata di mano… anzi, di smartphone!

Stiamo parlando di una casa sempre connessa.

ilevia-smart-580

http://www.domotica.it/

E’ un sistema di home e building automation dove ogni componente è progettato per assicurare alti livelli di compatibilità grazie alle  apparecchiature e gli impianti creati con lo scopo di semplificare la gestione delle attività quotidiane.

Un impianto di domotica può essere installato nelle case di chiunque e più generalmente può interessare le persone che stanno ristrutturando una casa o chi sta acquistando una nuova casa.

In fase di costruzione o ristrutturazione di una casa sarà anche molto importante predisporre un impianto minimo domotico suscettibile di ampliamenti futuri per non dover intervenire nuovamente in un secondo momento.

L’impianto può avere diversi livelli di complessità, a seconda del numero e della tipologia dei dispositivi da controllare, come: punti luce, tapparelle e/o persiane, portoni, impianti audio-video (stereo, schermi, televisori, decoder, recorder), impianti di climatizzazione e/o di riscaldamento, sistema di videocitofonia e videosorveglianza, sistema antintrusione, sistema di irrigazione, ricircolo acqua e riscaldamento della piscina, tende da sole, cancello e box.

casa-domotica

L’azienda Bticino ( ma anche Gewiss) da tanti anni  lavora per far sì che tutti possano disporre di una casa gestita da dispositivi intelligenti, connessi fra loro e con il mondo. Sul loro sito potete trovare le varie soluzioni possibili in termini di domotica. Il servizio My Home Web di Bticino, ad esempio, consente di accedere all’impianto di casa anche quando si è lontani, comodamente, proprio come se fosse un portale di home banking.

Tra i vantaggi dell’impianto domotico c’è sicuramente quello del risparmio perché permette di scegliere la temperatura di ogni singola stanza a seconda della sua funzione e del momento della giornata in cui la si utilizza, sfruttando la regola del contenimento energetico.

Quanto costa?

Fornire una cifra, anche solo approssimativa, per avere un impianto domotico  è quasi impossibile perché ha tante variabili  a seconda di quello che si vuole inserire nel preventivo.