Il bello della ristrutturazione: un mix tra nuovo e antico

Da sempre crediamo nella ristrutturazione perché solo ristrutturando è possibile creare e  far vive in armonia il nuovo con l’antico.

Con la ristrutturazione degli ambienti della casa è possibile mantenere gli aspetti e le parti più belle della casa e cambiare o rendere più moderna e attuale altri parti che non ci piacciono più!

E’ questo il bello della ristrutturazione: perché puoi avere una casa nuova senza cambiare casa!

Questo aspetto del mix tra nuovo e antico piace molto e in molti casi sarebbe davvero un peccato togliere o coprire alcuni elementi della casa.

Ecco due esempi di ristrutturazione dove l’antico vive in armonia con il nuovo.

Il parquet della casa  acquistata dal nostro cliente, era ancora intatto e quasi nuovo. I vecchi proprietari avevano utilizzato poco il soggiorno di conseguenza il parquet si è mantenuto benissimo ( merito anche di un’accurata pulizia).

E’ stato sufficiente dare una nuova pulizia del parquet, una volta terminata la ristrutturazione.

foto prima (10)

 

foto dopo (18)

In questa seconda ristrutturazione invece abbiamo mantenuto la struttura in legno del solaio nella mansarda. La mansarda, ambiente più vissuto e preferito dagli abitanti della casa, è stata creata ex novo, con un recupero di sottotetto esistente.

042                                           044

Abbiamo deciso di dipingere le travi di bianco perché il cliente voleva una cucina molto colorata e il colore del legno avrebbe appesantito la stanza.

A nostro avviso il risultato finale è spettacolare! Un bellissimo mix di antico e nuovo ben calibrato dalla scelta cromatica e degli arredi!